“Dr Google”, il primo medico dei pazienti con la peyronie

Siamo nell’epoca della digitalizzazione, dell’autodiagnosi, della cybercondria (1) e non ci stupisce che un numero crescente di persone si affidi, in prima istanza, a Dr. Google per trovare rassicurazioni ai propri timori. Internet, grazie alla rapidità di accesso alle informazioni e alla possibilità di restare nell’anonimato diventa spesso lo specialista di riferimento di alcuni pazienti, […]